XVII Certamen Nazionale Fisico – Matematico "Fabiana D'Arpa"

Cinquanta studenti dell'ultimo anno della scuola secondaria superiore provenienti da 6 differenti province italiane (Bari, Caltanissetta, Lecce, Roma, Treviso, Venezia) si cimenteranno lunedì 7 maggio 2018 su una prova riguardante argomenti di Matematica e Fisica inclusi nei programmi ministeriali dei trienni degli studi secondari di secondo grado. Il testo è stato predisposto dal prof. Renato ORTA (Professore Ordinario presso il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni della Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino), dal prof. Alessandro PORTALURI del Dipartimento di Matematica e dal prof. Dario DAGHERO del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Torino.

Gli ammessi, eccellenze della scuola italiana, sono in possesso di una media, per i primi quattro anni del corso di studi, che va da 7,9 a 9,7 decimi. La media generale: 9/10.

Gli elaborati saranno valutati da una commissione tecnica costituita dai professori Eduardo PASCALI (ordinario di Analisi Matematica), Salvatore SICILIANO (associato di Algebra), entrambi del Dipartimento di Matematica e Fisica dell'Università del Salento, e dal dott. Pietro Aldo SICILIANO, Dirigente di Ricerca dell'Istituto per la Microelettronica e Microsistemi CNR di Lecce. Della commissione fanno parte anche la prof.ssa Annarita CORRADO, in qualità di Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale "Leonardo da Vinci" di Maglie e il prof. Vito D'ARPA, in rappresentanza della omonima famiglia.

La premiazione dei vincitori della XVII edizione del Certamen verrà effettuata domenica 10 giugno 2018 nel corso della cerimonia conclusiva.

P.S.: Si può scaricare il testo della prova nella relativa sezione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.